Remade in Italy

Dopo la pubblicazione del nuovo Codice degli Appalti che rende obbligatorio il GPP (Green Public Procurement) e quindi l’acquisto di materiali e prodotti ecosostenibili, Valsir Recycling ha deciso di ottenere la certificazione “Remade in Italy®”, accreditata e riconosciuta dai Criteri Ambientali Minimi. Lo scopo di regolamentare gli “Appalti Verdi” è quello di implementare acquisti più sostenibili, promuovendo l’Economia Circolare ed il recupero di materiali prima destinati ad essere smaltiti

I materiali utilizzati nei nostri compound, che come è riportato nelle schede prodotto “Remade in Italy®” derivano principalmente da plastica di veicoli fuori uso, limatura e trucioli di materiale plastico, plastica e gomma, imballaggi ecc. sono caratterizzati da eccellenti proprietà meccaniche ed un’ottima estetica.

La certificazione garantisce infatti anche la totale tracciabilità in ogni fase della produzione, completa trasparenza e controllo dei fornitori e sicurezza riguardo le dichiarazioni. Questo vuol dire che Valsir Recycling è in grado di risalire in qualsiasi momento ad ogni lotto in entrata, numero di produzione, e se necessario anche nome dell’operatore e lotto in uscita.

Tuttavia, proprietà estetiche e meccaniche non sono i nostri unici punti di forza: il nostro materiale può infatti essere utilizzato senza apportare nessuna modifica garantendo una buona e costante processabilità.

I materiali certificati sono identificati con speciali etichette che dichiarano la percentuale esatta di materiale riciclato presente nel compound, considerando i bilanci di massa in entrata ed uscita. Sulla base della percentuale di materiale riciclato contenuto nel compound viene assegnata una classe che va da A+ per i prodotti più virtuosi fino ad arrivare alla classe C.

I nostri granuli sono tutti classificati A+ o A.

E grazie ai nostri compound certificati il cliente può partecipare, con i suoi prodotti stampati, estrusi o soffiati a bandi di gara pubblici.

 

 

I nostri punti di forza


Valsir Recycling dispone della tecnologia necessaria per trasformare ogni rifiuto plastico poliolefinico in materia prima seconda sotto forma di macinato o granulo: la nostra esperienza trentennale nella lavorazione delle materie plastiche ci permette di garantire una fornitura costante di granuli e macinati in polipropilene e polietilene conformi alle normative Uniplast 10667, sempre accompagnati da scheda tecnica e da scheda di sicurezza.

La certificazione “Remade in Italy®” identifica l’esatto contenuto di materiale riciclato all’interno dei nostri compound e permette ai nostri clienti di partecipare a bandi di gara pubblici grazie alla conformità ai CAM.

Da qualche anno, la nostra offerta è stata ulteriormente ampliata grazie allo sviluppo di un nuovo reparto che consente ai nostri clienti e ai nostri fornitori di “chiudere” la propria economia circolare trasformando scarti industriali e post consumo in pallet prodotti in plastica riciclata al 100%, con elevatissime prestazioni di portata, personalizzabili nel colore, optional e marchiatura con proprio logo.